Comune di Envie - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » RAVVEDIMENTO in caso di omesso o insufficente versamento del SALDO IMU e/o TASI 2014

Stampa Stampa

COME FARE PER

RAVVEDIMENTO in caso di omesso o insufficente versamento del SALDO IMU e/o TASI 2014

Descrizione:

Ravvedimento sull’omesso versamento, totale o parziale, del saldo IMU e/o TASI entro il 16 dicembre 2014.


Come Fare:

Sono quattro diverse sanzioni in base ai giorni di ritardo nell’eseguire il pagamento, rispetto alla scadenza del16 dicembre 2014, per cui sono stati assegnati degli aggettivi virtuali al ravvedimento: “Sprint”, “Breve”, "Medio" e “Lungo”. Si ricorda che la sanzione ordinaria è del 30%.


(Riferimento Art. 13 - D. Lgs 472/1997 - come da ultimo modificato dal comma 627 della legge 190/2014)


 


IMPORTANTE


gli interessi giornalieri vanno calcolati applicando il tasso annuale pari al:


> 3,00%  fino al 31/12/2014 (1% di interesse legale + 2 punti percentuali stabiliti dal comune)


> 2,50% dal 01/01/2015 (0,50% di interesse legale + 2 punti percentuali stabiliti dal comune)


 


Informazioni specifiche:

Se il pagamento dell’IMU è eseguito ENTRO 14 GIORNI successivi alla scadenza prevista per il versamento di acconto (cioè se si effettua il versamento di acconto entro martedì 30 DICEMBRE 2014)


- sanzione ridotta allo 0,2% per ogni giorno di ritardo


Se il pagamento dell’IMU è eseguito DOPO I 14 GIORNI ED ENTRO I 30 GIORNI successivi alla scadenza prevista per il versamento di acconto (cioè se si esegue il versamento a saldo da mercoledì 31 dicembre2014 ed entro giovedì 15 GENNAIO 2015)


- sanzione ridotta al 3% 


Se il pagamento dell’IMU è eseguito DOPO I 30 GIORNI ED ENTRO I 90 GIORNI successivi alla scadenza prevista per il versamento di acconto (cioè se si esegue il versamento a saldo da giovedì 16 gennaio 2015 ed entro lunedì 16 MARZO 2015)


(facoltà introdotta dal comma 627 della legge 190/2014 in vigore dal 1 gennaio 2015)


- sanzione ridotta al 3,33%


Se il pagamento dell’IMU è eseguito OLTRE I NOVANTA GIORNI successivi alla scadenza prevista per il versamento del saldo (cioè per i versamenti a saldo effettuati dal 17 MARZO 2015) e comunque entro i termini di presentazione della dichiarazione relativa all'anno in cui è stata commessa la violazione (cioè entro il 30 giugno 2015, salvo future modifiche di tale termine)


- sanzione ridotta al 3,75%


Dove Rivolgersi:
Ufficio Tributi (vedi dettaglio e orario di apertura)

Documenti allegati:
Ravvedimento per omesso o parziale versamento SALDO IMU o TASI 2014Ravvedimento per omesso o parziale versamento SALDO IMU o TASI 2014 (110,85 KB)
Ravvediemento per omesso o parziale versamento SALDO IMU 2014 o per omesso o parziale versamento TASI 2014 entro il 16 dicembre 2014 (aggiornato 9.1.2015)

Riferimenti dell'Ente e Menu rapido


Comune di Envie, Piazza Municipio, 2
12030 Envie (CN) - Telefono: 0175.278101 Fax: 0175 278137
C.F. 00503880049 - P.Iva: 00503880049
E-mail: protocollo@comune.envie.cn.it   E-mail certificata: protocollo@pec.comune.envie.cn.it