Comune di Envie - Provincia di Cuneo - Piemonte

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » Come fare per » Ravvedimento in caso omesso versamento, totale o parziale, dell'acconto IMU e TASI 2015

Stampa Stampa

COME FARE PER

Ravvedimento in caso omesso versamento, totale o parziale, dell'acconto IMU e TASI 2015

Descrizione:

Nel caso in cui non avete ottemperato, in tutto o in parte, al versamento dell'acconto IMU e/o TASI entro il 16 giugno 2015, vi potete avvalere del cosiddetto RAVVEDIMENTO OPEROSO


Come Fare:

Il ravvedimento consiste nel versare l'imposta omessa insieme ad una piccola sanzione e agli interessi.


 


Nell'allegato troverete le istruzioni necessarie.


 


Il "Calcolo IUC", il cui link è riportato qui sotto, prevede già ad aggiungere la sanzione e gli interessi durante il calcolo dell'imposta se eseguito dopo la scadenza; ad ogni modo è possibile impostare la data in cui si prevede di eseguire il versamento nel caso in cui non si possa provvedere subito, spuntando al casellina ravvedimento qualora non sia già spuntata; è inoltre possibile inserire eventuali importi già versati.


 


Come di consueto l'ufficio tributi rimane a disposizione per ogni eventuale chiarimento e, nel limite del possibile, per l'eventuale calcolo del dovuto.


Dove Rivolgersi:
Ufficio Tributi (vedi dettaglio e orario di apertura)

Collegamenti:
- Calcolo IUC 2016 - IMU e TASI
Documenti allegati:
Ravvedimento per mancato pagamento dell'acconto IMU - TASI 2015 entro la scadenzaRavvedimento per mancato pagamento dell'acconto IMU - TASI 2015 entro la scadenza (91,64 KB)
Istruzione per il ravvedimento per chi non avesse provveduto al versamento entro il 16 giugno 2015

Riferimenti dell'Ente e Menu rapido


Comune di Envie, Piazza Municipio, 2
12030 Envie (CN) - Telefono: 0175.278101 Fax: 0175 278137
C.F. 00503880049 - P.Iva: 00503880049
E-mail: protocollo@comune.envie.cn.it   E-mail certificata: protocollo@pec.comune.envie.cn.it